Contatti

Dove siamo

Via Battistotti Sassi, 11
20133 Milano
Tel. 02 7010 1012

Il nostro blog

Approfondimenti, curiosità, offerte e news sempre aggiornate.

Carta dei servizi

Download in versione PDF

Facebook

La nostra pagina ufficiale

Newsletter



Consenso privacy

accetto non accetto

Leggi la policy

Con la sottoscrizione della presente Lei autorizza Promes Sanità Srl ad inviare proposte commerciali a mezzo posta, fax e mail. I suoi dati saranno utilizzati solo per l’invio di materiale amministrativo-contabile, didattico, commerciale e promozionale.

L'autorizzazione può essere revocata in qualunque tempo scrivendo a web@promes.it, inviando un fax allo 02 7010 5712 o collegandosi al nostro sito www.promes.it









Esercizio certificato Family Friendly da Radiomamma.it

Pazienti

Al primo impatto è sempre il sorriso che colpisce di più

Madison, Wis., Usa - Un sondaggio effettuato tra adulti statunitensi ha rilevato che un sorriso attraente ha l’impatto più grande su una prima impressione positiva, sul lavoro o in una relazione personale.

Almeno la metà dei partecipanti ha valutato di più il sorriso di una persona rispetto a cosa la persona stessa aveva detto o indossava. Lo studio ha coinvolto un campione rappresentativo di 1.018 uomini e donne dai 18 anni in su. È stato condotto da Kelton Global, un’azienda di ricerche di mercato, per conto dell’American Academy of Cosmetic Dentistry, dal 17 al 23 agosto 2012.


I ricercatori hanno dedotto, dai risultati dell’indagine sull’intera popolazione, che un sorriso è la caratteristica più memorabile quando si incontra qualcuno (per il 48% dei cittadini statunitensi). Sembra essere più importante anche della prima cosa che una persona dice (per il 25%), o di cosa lui o lei stia indossando (9%), o dell’odore di lui/lei (8%).
 Secondo l’Academy, tre adulti su quattro pensano che un sorriso poco attraente possa ridurre le possibilità di una persona di fare carriera. Per quanto riguarda l’età, il sondaggio ha rivelato che le persone dai 50 anni in su (52%) sono più propensi a ricordare un sorriso quando introdotti ad un’altra persona per la prima volta, rispetto a quelli dai 18 ai 49 anni (45%).

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che le persone con denti storti o macchiati sono percepite dai cittadini statunitensi come meno attraenti – da un 37% – e come meno sicuri di sé dal 25%.

Le donne, in particolare (40%), trovano un sorriso imperfetto meno attraente, mentre solo il 35% degli uomini ha riferito la stessa impressione.
 In collaborazione con un gruppo di esperti di lifestyle, l’Academy ha compilato un guida elettronica intitolata Prime impressioni nell’era digitale, che fornisce informazioni utili per dare una prima impressione favorevole nella vita personale e professionale, nonché sui social media. La guida può essere acquistata sul sito Internet dell’Academy.

fonte: Dental Tribune International

Per appuntamenti o per fissare un check up, chiama Promes Sanità:
Via Battistotti Sassi, 11
20133 Milano
tel. 02.70105777
fax. 02.70125916
info@promes.it

P.I. 10519490154


Ambulatorio Odontoiatrico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 1012

Ambulatorio Chirurgico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 5777

Privacy Policy