Contatti

Dove siamo

Via Battistotti Sassi, 11
20133 Milano
Tel. 02 7010 1012

Il nostro blog

Approfondimenti, curiosità, offerte e news sempre aggiornate.

Carta dei servizi

Download in versione PDF

Facebook

La nostra pagina ufficiale

Newsletter



Consenso privacy

accetto non accetto

Leggi la policy

Con la sottoscrizione della presente Lei autorizza Promes Sanità Srl ad inviare proposte commerciali a mezzo posta, fax e mail. I suoi dati saranno utilizzati solo per l’invio di materiale amministrativo-contabile, didattico, commerciale e promozionale.

L'autorizzazione può essere revocata in qualunque tempo scrivendo a web@promes.it, inviando un fax allo 02 7010 5712 o collegandosi al nostro sito www.promes.it









Esercizio certificato Family Friendly da Radiomamma.it

Pazienti

Igiene dentale:
ecco la lista dei cibi più pericolosi.

Le abitudini alimentari influenzano la salute generale del nostro organismo, possono persino modificare lo stato del nostro umore e naturalmente l’igiene orale.

In base infatti a quello che assumiamo a colazione, pranzo e/o cena, influenziamo lo stato di salute dei nostri denti: i carboidrati semplici ad esempio sono tra i fattori che determinano la carie, insieme alla flora cariogena e alla saliva.

Ma non solo, un recente studio ha messo in rilievo il fatto che bere un litro di bevande gassate al giorno può portare alla rimozione di un millimetro di smalto nel giro di pochi anni. Non solo le bevande gassate mettono a rischio denti e smalto, ecco una lista stilata proprio da specialisti che elenca cibi e bevande potenzialmente dannose:

▪ frutta, succhi e polpe di frutta (soprattutto se addizionati di saccarosio)
▪ bevande zuccherate acide, spesso gassate (cola, aranciata, gazzosa, limonata)
▪ bevande dolci a base di malto, soft-drink
▪ zucchero e miele utilizzati per dolcificare cibi e bevande
▪ confetture di frutta, gelatine, miele, creme dolci (nutella)
▪ caramelle e dolciumi vari (lecca-lecca, croccanti, torrone, ecc…)
▪ cioccolato al latte e derivati ▪ sciroppi e farmaci pediatrici zuccherati al fine di migliorarne il gusto
▪ alimenti confezionati (merendine dolci, biscotti e snack)
▪ alimenti molto acidi: agrumi, mele, ananas, uva, fragole, aceto, vino, pomodori.

Poi vi sono 5 fattori che contribuiscono a rendere dannosa l’azione degli zuccheri: il loro elevato consumo, la frequenza di assunzione dei carboidrati, l’adesività e la viscosità dei prodotti alimentari, la predisposizione orale individuale e le scorrette abitudini alimentari (assunzione ripetuta di cibo, di prodotti confezionati, di bibite dolci, acide e gassate, il tutto “fuori pasto”) e la scarsa igiene orale specie dopo il consumo dei fuori pasto. Insomma, se proprio dobbiamo eccedere, meglio farlo nei pasti principali e provvedere poi ad una buona pulizia dei denti.
Per evitare di erodere lo smalto e la comparsa di carie, ecco il decalogo dei medici dentisti: 

1) diminuire la frequenza del consumo giornaliero di zuccheri ed aumentare il consumo di verdure e fibre: la masticazione e la salivazione contribuiscono a rimuovere i residui alimentari e a neutralizzare le sostanze acide che possono intaccare lo smalto dei denti; 

2) preferire dolci a ridotto contenuto di grassi e a maggior contenuto in carboidrati complessi, come i prodotti da forno casalinghi; evitare prodotti contenenti alte concentrazioni di zuccheri (soprattutto saccarosio) e dalla consistenza “appiccicosa” (caramelle gommose); 

3) limitare i prodotti dolci da spalmare su pane e fette biscottate (marmellate, nutella, miele); 

4) evitare alimenti ricchi di carboidrati a lunga permanenza in cavità orale (come le caramelle, che si sciolgono lentamente in bocca); 

5) attendere sempre 25-30 minuti prima di lavarsi sempre i denti dopo il consumo di cibi dolci e contemporaneamente acidi (agrumi, succhi di frutta, marmellate, pomodori);

6) a colazione consumare la classica spremuta d’arancia sempre prima del latte (che è basico e annulla in parte l’acidità del succo) o del the; 

7) usare sostanze sostitutive dello zucchero in dose limitata; 

8) usare gomme da masticare allo xilitolo; 

9) far sciacquare la bocca al bambino dopo assunzione di farmaci orali zuccherati;

10) sottoporsi almeno 2 volte l’anno a visite di controllo con sedute di igiene orale professionale.

Consigli che è buona norma seguire per contribuire a mantenere i nostri denti sani a lungo.

Fonte: spesaduepuntozero.it

P.I. 10519490154


Ambulatorio Odontoiatrico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 1012

Ambulatorio Chirurgico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 5777

Privacy Policy