Contatti

Dove siamo

Via Battistotti Sassi, 11
20133 Milano
Tel. 02 7010 1012

Il nostro blog

Approfondimenti, curiosità, offerte e news sempre aggiornate.

Carta dei servizi

Download in versione PDF

Facebook

La nostra pagina ufficiale

Newsletter



Consenso privacy

accetto non accetto

Leggi la policy

Con la sottoscrizione della presente Lei autorizza Promes Sanità Srl ad inviare proposte commerciali a mezzo posta, fax e mail. I suoi dati saranno utilizzati solo per l’invio di materiale amministrativo-contabile, didattico, commerciale e promozionale.

L'autorizzazione può essere revocata in qualunque tempo scrivendo a web@promes.it, inviando un fax allo 02 7010 5712 o collegandosi al nostro sito www.promes.it









Esercizio certificato Family Friendly da Radiomamma.it

Pazienti

Dimmi di sì: se l'uomo sorride,

anche la donna è più gentile

Secondo i ricercatori, infatti, il sorriso sulla bocca degli uomini porta le donne a cambiare la percezione che hanno di loro e del loro  linguaggio del corpo. 

Ben tre gli esperimenti che hanno portato a questi risultati, confermati anche nel caso in cui l'uomo si presentava come figura dominante: i ricercatori hanno rilevato che quando manifestava un sorriso smagliante alle donne, queste reagivano con maggior accondiscendenza alle richieste che venivano loro fatte.

Gli studiosi hanno anche notato che, davanti a un sorriso dell'altra metà del cielo, le donne tendono a «farsi piccole» e ad assumere una postura di maggior sottomissione.

C'è un modo per non cadere nella trappola dell'incantesimo del sorriso del «sesso forte», spiegano gli esperti del settore: soprattutto sul posto di lavoro, quando cedere a un sorriso per una donna significa magari fare un favore o svolgere una mansione che altrimenti non si sarebbe acconsentito a fare, le rappresentanti del «gentil sesso» devono sapere in anticipo ciò che possono aspettarsi dagli uomini e conoscere con esattezza quello che loro stesse vogliono.
Tra quello che viene detto e il linguaggio del corpo, quindi, per le donne sembra essere più importante quest'ultimo, spiega Patti Wood, esperta del settore: «Quando c'è dissonanza tra ciò che viene detto e come il corpo agisce, le donne guardano maggiormente al corpo. E se vedono un sorriso, l'interazione sembra loro più amichevole».

Al contrario, se le donne smettono di sorridere, ogni tanto, può significare rafforzare il loro ruolo e la loro posizione, perché sorridere troppo rende il messaggio più debole: «Se una donna sorride mentre sta facendo una dichiarazione importante fa apparire le donne più subordinate, e la dichiarazione più debole».

di m.c. (30/11/2012)
fonte Salute 24. Il Sole 24 Ore.

P.I. 10519490154


Ambulatorio Odontoiatrico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 1012

Ambulatorio Chirurgico
Via Battistotti Sassi, 11 - 20133 Milano - Tel. 02 7010 5777

Privacy Policy